Equo compenso, importanti novità per tutti i liberi professionisti.
Le nuove norme riguardano le prestazioni rese dai liberi professionisti iscritti a ordini e collegi.
Il decreto legge n. 148/2017 contiene anche le norme che riconoscono il diritto del professionista a percepire dai clienti più forti un compenso effettivamente proporzionato al lavoro svolto. Si tratta del tanto discusso “equo compenso”.
Il diritto si esercita quando il committente è:
– una banca;
– un’assicurazione;
– una grande azienda;
– un’azienda della Pubblica Amministrazione.
 
 
 
 
 
Please follow and like us: