contatta i professionisti

Essere proprietari di un immobile per gli italiani può rivelarsi al contempo un enorme vantaggio ed un grosso problema. Le tasse, gli inquilini non sempre affidabili, le spese per la manutenzione ed il bisogno/desiderio di avere a disposizione un’ingente liquidità, spingono molti a decidere di vendere. Al giorno d’oggi però non tutti si rivolgono alle agenzie o provvedono autonomamente. Anche in questo campo, poco alla volta, internet ha conquistato infatti il cuore degli italiani che, sempre più spesso, per vendere si affidano al sistema dell’asta online.

Una realtà in crescita

Il fenomeno si è presentato con una certa prepotenza soprattutto in Emilia Romagna: internet qui ha quasi soppiantato le agenzie immobiliari. Un numero crescente di utenti infatti, deciso a vendere subito casa, pubblica quotidianamente in rete foto ed annunci di vendita o naviga alla ricerca di proprietà da acquistare all’interno della regione. 

Per far ciò ormai ci si rivolge soprattutto ai siti di aste online. A confermare questa tendenza è Real Estate Discount, piattaforma virtuale specializzata nel settore. Il portale fa a sua volta parte del network It Auction,  attivo nel settore delle vendite immobiliari tramite procedimenti concorsuali.

La nota piattaforma, alla luce dei più recenti dati di mercato, ha deciso ultimamente di offrire la propria esperienza ed assistenza ai semplici privati e persino alle aziende che, per qualsiasi motivo, vogliano cedere a terzi i loro beni immobiliari.

Vendere e comprare online: come si fa?

Gli utenti meno esperti, probabilmente, hanno già storto il naso: vendere e comprare sono per loro operazioni da compiere in prima persona. Eppure oggi internet, molto di più rispetto al passato, è in grado di offrire buone garanzie ai compratori ed ai rivenditori.

In maniera del tutto gratuita quindi è possibile registrarsi su Real Estate Discount ed affidare il proprio immobile alla rete per un periodo di tempo compreso tra i 6 mesi ed un anno intero. Il valore di realizzo, com’è giusto che sia, viene a monte stabilito dal proprietario della struttura in asta. Durante questo lasso di tempo, lo staff di tecnici al soldo della piattaforma pubblicizza in rete l’annuncio del privato ed organizza ben 4 tentativi d’asta.

Per chi compra è tutto molto più semplice. Ancora una volta sarà necessario registrarsi su Real Estate Discount. Successivamente sarà possibile partecipare direttamente all’asta o attivare un proxy per il rilancio.

Consigli e suggerimenti utili per l’asta online

Per i meno propensi all’acquisto e alla vendita di immobili online è forse utile conoscere un po’ meglio la materia in modo da prevenire eventuali fregature. Si parta dal presupposto che le aste sono comunque sicure: su Real Estate Discount non è possibile truffare gli utenti. Le vendite all’incanto, non a caso, vengono sempre organizzate dallo staff del sito lavorando in continua collaborazione con i Tribunali delle varie città italiane.

Ovviamente, nonostante il buon lavoro dello staff tecnico preposto alla gestione di tale sito, non sempre l’acquirente o il compratore hanno la piena garanzia di combinare l’affare perfetto. Per questo motivo è forse bene porre particolare attenzione ad alcuni dettagli:

  • prezzi eccessivamente convenienti: insospettitevi e cercate di sondare il terreno. Se è vero che l’asta, virtuale o reale poco importa, vi garantisce la possibilità di acquistare un immobile a prezzi relativamente bassi, non è tutto oro ciò che luccica. Se possibile verificate quindi tutte le informazioni relative all’immobile e alla zona in cui esso sorge. Cercate poi di appurare le ragioni che hanno spinto il proprietario a vendere e, per giunta, a prezzi eccessivamente convenienti
  • perizie e documenti: in genere le case all’asta sono corredate da una discreta documentazione. All’interno di quest’ultima potrebbe trovare spazio anche la perizia di un tecnico che è sempre bene leggere con cura. Da questa è infatti possibile ricavare molte informazioni comprese quelle relative ad eventuali vincoli che passerebbero a carico del nuovo proprietario. Non meno importanti sono ovviamente i documenti a corredo (visure, planimetrie, ecc.) a cui è d’obbligo prestare una certa attenzione
  • contatti del referente: è sempre possibile sul sito risalire ai dati sensibili del venditore. Chi compra farebbe bene quindi a contattare il proprietario e a chiedere notizie dettagliate sull’immobile o, avendone la possibilità, a fissare un appuntamento per visionarlo

I dati di Real Estate Discount

Si stima che nel corso degli ultimi 12 mesi i lotti così venduti siano stati ben 119. La maggior parte degli utenti, si tratta di 54 casi, si è affidata alla piattaforma online per acquistare degli immobili ad uso residenziale. Un quantitativo paragonabile, in questo caso si tratta infatti di 52 lotti, ha scelto di comprare invece proprietà ad uso commerciale. Ancora molto piccola è invece la percentuale di utenti disposta a vendere o comprare immobili adibiti alla produzione industriale (soltanto 8 in questo caso) o destinabili all’agricoltura (4).

La regione maggiormente propensa alla compravendita online di beni immobiliari è tendenzialmente l’Emilia Romagna a cui si accodano parecchie aree del centro-nord Italia. Questo genere di mercato però, sebbene anche lì presente, pare non avere attecchito nel sud della penisola.

contatta i professionisti

 

Please follow and like us: